Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici ed analitici (con l'anonimizzazione degli indirizzi IP); non gestiamo pertanto alcun dato personale. Per maggiori informazioni sull'utilizzo dei Cookies e per personalizzare le tue scelte sulla Privacy (policy aggiornata alla nuova normativa GDPR) clicca su Info, altrimenti solo su OK.

casinò online sicuri: quali sono e come riconoscerli?

Una delle domande che più spesso l'aspirante giocatore tende a farsi è quella sulla sicurezza dei casinò online. Per sicurezza intendiamo sicurezza delle transazioni, sicurezza dei dati personali e di pagamento che andremo ad inserire al momento della registrazione. Esula da questo paragrafo la trattazione sull'affidabilità dei casinò online (appositamente trattata in un altra pagina denominata appunto "Casinò affidabili") che attiene piuttosto alla solidità dell'operatore selezionato, al buon nome del casinò stesso, alla correttezza nelle pratiche commerciali ed ovviamente alla velocità nei pagamenti (che è di norma collegata alla solidita e quindi alla solvibilità dell'operatore). Per casinò sicuri quindi intendiamo quelli che mettono in essere le cosiddette "buon pratiche" (best practices) in termini di sicurezza del software, di crittografia dei dati e di conservazione dei dati personali, tali da essere "protetti" ed al sicuro da occhi indiscrete e da malintenzionati. Per sicurezza in questo campo, come in qualsiasi altro che implica l'accesso o l'utilizzo di sistemi finanziari online (dall'acquisto per carta di credito presso negozi di ecommerce ai servizi di remote banking) dobbiamo però distinguere, sicurezza dal lato server e sicurezza dal lato client.

Prima di addentrarci in questa suddivisione (sicurezza dal lato server e sicurezza dal lato client) bisogna però fare una premessa, che sostanzialmente "sterilizza" i rischi di imbattersi in casinò online non sicuri; dal 18 luglio 2011 anche in Italia sono "legali" i casinò online, o meglio, sono legali quei casinò online che hanno ricevuto un'apposita concessione (denominata GAD - Gioco a distanza) da parte dell'Amministrazione Autonoma delle Dogane e dei Monopoli, pertanto scegliere un casinò online concessionario AAMS, evita al giocatore di dover effettuare analisi "ulteriori" sulla sicurezza e sull'affidabilità dell'operatore prescelto, essendo questi controlli fatti dall'ente a ciò preposto, ovvero l'AAMS.

Quindi preliminarmente occorre valutare se un casinò online che intendiamo "frequentare" sia o meno provvisto della regolare concessione AAMS (ed a questo proposito abbiamo scritto un articolo su come capire se un casinò è legale o meno in Italia), poi successivamente, magari, valutarne sia la sicurezza che l'affidabilità, anche in base alla "storia" che il brand ha; elementi come la presenza in più giurisdizioni, la solidità finanziaria, a volte dimostrabile dalla quotazione in borsa di alcuni tra i gruppi più grandi, possono essere alcuni paramentri (ma ve ne sono anche altri) di riferimento.

Se volete trovare questo lavoro "già svolto" potete consultare la nostra sezione sui "migliori casinò online", in cui per ciascun operatore sono riportate una serie di informazioni essenziali, tra cui il numero di concessione AAMS, e da cui è possibile accedere alla recensione dettagliata.

La sicurezza dei casinò online dal lato server

888 e la postepay

I casinò online, come qualsiasi operatore online che integri all'interno del proprio portale servizi di registrazione di dati personali nonchè servizi per il pagamento elettronico, sviluppano, implementano e migliorano costantemente gli stadard di sicurezza dei propri server al fine di evitare compromissioni di dati e/o sottrazione fraudolenta di identità, o sottrazione di dati elettronici di pagamento. La sicurezza informatica dal lato server, implica quindi (e questo ripetiamo vale per qualsiasi operatore, non necessariamente legato al gioco d'azzardo) il rispetto di determinati "standard" ormai largamente acquisiti e diffusi; una volta applicati questi standard è sostanzialmente impossibile che qualcuno riesca ad utilizzare fraudelentemente dati e/o informazioni riservate se sono correttamente trattate e "conservate". La maggior parte delle truffe informatiche, la possibilità che qualcuno si impossessi dei dati di accesso ad un sistema, o dei dati di pagamento, derivano esclusivamente da problemi di sicurezza dal lato client, ovvero legati al computer dell'utente, non a quello dell'operatore.

Per analizzare più in dettaglio un aspetto che sta a cuore a tutti coloro che intendono giocare ai casinò online, i casinò sicuri, al momento dell'effettuazione delle transazioni finanziarie (siano esse di deposito o di prelievo, siano esse derivanti da carta di credito o da altri mezzi di pagamento) si avvalgono della tecnologia di cifratura a 128bit, attiva durante il trasferimento di informazioni finanziare. Tutte le altre informazioni relative all'utente, alle carte di credito, all' IP (l'indirizzo del computer) da cui partono le informazioni dall'utente all'operatopre, vengono conservate su server assolutamente sicuri e non sono normalmente accessibili dal personale del casinò, ma solo da specifiche figure professionali che curano appunto la sicurezza del sistema.

La sicurezza dei casinò online dal lato client

sicurezza casinò online

Una maggiore analisi necessita l'aspetto relativo alla sicurezza dal lato client: in questo caso infatti, al di là dello specifico software per giocare (testato senza virus e senza spyware) fornito dal casinò online, la sicurezza dipende quasi esclusivamente dall'utente e dal computer che questi utilizza per giocare. Come abbiamo detto sopra, la maggior parte dei problemi relativi alla sicurezza informatica (in tutti i campi, dall'acquisto su eBay ai servizi telematici bancari) derivano dal computer dell'utente e mai da quelli degli operatori; quindi vediamo in dettaglio le precauzioni che bisognerebbe prendere.

Il computer da cui si gioca dovrebbe avere un antivirus aggiornato e possibilmente un firewall; questo consente di avere la certezza di non avere sul proprio computer i cosiddetti "trojan" (che in questo caso sono più pericolosi dei virus), i quali non compromettono l'utilizzo del computer, ma attraverso routine denominate "keylogger" possono memorizzare in appositi files tutto quanto viene digitato da tastiera. Questo è normalmente il pericolo più alto nelle transazioni online e dipende dal vostro computer; per questo i principali istituti di credito (unicredit banca di roma, san paolo, etc) per le password dispositive (ovvero quelle attraverso cui si possono fare bonifici, ed addebiti in conto) utilizzano dei generatori elettronici di pasword che hanno validità 60 secondi, che quindi anche se memorizzate all'interno del computer dell'utente, non sono riutilizzabili. Altri istituti di credito invece utilizzano sistemi di tastiera virtuale per l'immissione delle password dispositive, ovvero compare sul monitor una tastiera, ed i codici vengono inseriti con i click del mouse sulle apposite lettere e numeri e non attraverso la pressione dei tasti; anche questo è un modo per evitare che programmi maliziosi intercettino e registrino quanto da noi digitato sulla tastiera. Per questo motivo alcuni firewall ed antivirus (ad esempio Kaspersky) , prevedono una funzione di tastiera virtuale da poter richiamare all'occorrenza semmai per digitare le cifre della carta di credito.

Inoltre, come è buona norma non mettere nel proprio portafoglio il PIN del bancomat, è buona norma non registrare nei file del computer le proprie password e i propri dati finanziari; non solo infatti i "trojan" potrebbero accedervi, ma anche portare il computer in riparazione potrebbe essere "pericoloso" se non abbiamo un tecnico di fiducia,

Quindi consigliamo, casomai non foste sicuri della sicurezza del vostro computer, di utilizzare per le transazioni online "sempre" una carta prepagata; ricordiamo infatti che sono molti i casinò con postepay!