Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici ed analitici (con l'anonimizzazione degli indirizzi IP); non gestiamo pertanto alcun dato personale. Per maggiori informazioni sull'utilizzo dei Cookies e per personalizzare le tue scelte sulla Privacy (policy aggiornata alla nuova normativa GDPR) clicca su Info, altrimenti solo su OK.

i bonus dei casinò legali in italia: trasparenza e semplicità

Una delle più apprezzabili caratteristiche dei casinò online legali in Italia, quelli con concessione rilasciata dall'AAMS (ora ADM - Agenzia delle Dogane e dei Monopoli) è sicuramente la maggiore semplicità nella concessione e soprattutto nell'utilizzo dei diversi bonus messi a disposizione dagli operatori. Questa semplicità e traspareza è frutto, ovviamente, di una apposita regolamentazione normativa che ha voluto evitare nel Belpaese l'uso "distorto" e spesso "capzioso" che in altri mercati internazionali i casinò online fanno dei bonus e delle promozioni che prevedono una "remunerazione" in denaro dei depositi effettuati.

Proprio per rendere l'idea della "fortuna" che hanno i giocatori italiani ad avere degli operatori "controllati" e "vigilati" dall'ADM, vogliamo qui di seguito dedicare alcune righe circa il funzionamento dei bonus nei mercati internazionali. Si potrà comprendere bene, quindi, quanto sia "complicato" uscire vincitori od anche recuperare soltanto quanto depositato, ai casinò online esteri quando si accetta un bonus.

Speriamo l'articolo seguente possa risultare utile per farsi una propria opinione in materia.

La trappola dei bonus ai casinò esteri: cosa è scritto tra le righe (troppo piccole)

L'articolo che segue analizza il funzionamento dei cosiddetti bonus di benvenuto, così come applicato dai principali "casinò online internazionali"; esso non si applica invece ai casinò legali in italia con concessione AAMS, la cui regolamentazione dei bonus è decisamente più "trasparente" e "stringente", in seguito alla regolamentazione proprio dei bonus introdotta dalla Circolare AAMS del 10 giugno 2011 riportante (tra l'altro) come oggetto "Indicazioni sull'uso dei bonus". Dei bonus nei giochi online in Italia ne abbiamo dettagliatamente parlato nel nostro articolo "I bonus online in Italia vengono regolamentati dall'aams". Vi renderete conto, se avrete la pazienza di continuare la lettura di questo articolo e di leggere quello relativo ai bonus italiani, di perchè valga sempre la pena scegliere un'operatore legalmente autorizzato da aams.

Senza ombra di dubbio, infatti, una delle caratteristiche più invitanti dei casinò online è l'offerta dei bonus. Bisogna fare molta attenzione però prima di depositare, a capire bene quali sono le "limitazioni" che ci vengono imposte al momento dell'incasso del bonus stesso.

Ebbene sì, anche in questo caso vale il brocardo "nulla è gratis"; anche per i bonus esiste una contropartita. Tale contropartita è rappresentata dal vincolo del "playtrough" o requisiti di scommesse: ovvero a fronte del bonus ricevuto ci impegniamo ad effettuare un numero minimo di scommesso pari a "x" volte la somma del bonus ricevuto, o altre volte, la somma del bonus ricevuto e del deposito effettuato.

Ricordate la lettura (e possibilmente la comprensione, se avete dubbi contattate l'assistenza del casinò prima di effettuare il deposito) dei "Termini e Condizioni", è presupposto tedioso, ma decisamente importante. Se avete infatto capito come funziona il meccanismo del bonus, sicuramente non vi troverete dinanzi a brutte sorprese.

Accade infatti il più delle volte che (soprattutto per i neofiti) il nuovo giocatore lasciatosi invogliare dal bonus proposto dal casinò, comincia (con l'entusiasmo della prima volta) a giocare, spaziando da un gioco all'altro, esclusivamente per divertimento. Può capitare che cominci a vincere, ed è convinto di star vincendo, quindi decide di incassare, ovvero di richiedere un prelievo dal conto del casinò online. Cosa succede ora?

Succede che il nostro ignaro giocatore con ogni probabilità si vedrà rifiutare la richiesta di prelievo, penserà che i casinò online non sono seri, e farà una cattiva pubblicità ai casinò online in generale.

Ma noi sappiamo che è stato il nostro ipotetico giocatore con il suo comportamento a causare questo inconveniente. E per due ordini di ragioni. Innanzitutto non avendo approfondito le condizioni del bonus, egli non sa che deve effettuare un volume minimo di scommessa, che non ha raggiunto, per poter liberamente prelevare. E non sa (ricordiamo spaziava liberamente da un gioco all'altro) che non tutti i giochi sono validi ai fini del raggiungimento del fatidico "playthroug". Infatti (come è ovvio) non solo sono esclusi dal computo tutte i giochi in cui è possibile effettuare puntate simultane e contrapposte (ad esempio la roulette puntanto contemporaneamente sul rosso e sul nero, si effettuerebbe fraudolentemente il volume di gioco), ma alcuni contano meno o per nulla (ad esempio il videopoker nei casinò microgaming conta al 10%, il che significa che se abbiamo puntato €100 a questo gioco, ai fini del raggiungimento dei requisiti di scommessa ce ne verranno considerati solo €10). A conti fatti l'unico modo per raggiungere i requisiti di scommessa in tempo breve (ma se avete molta pazienza tutti i giochi vanno bene) è augurarsi di essere fortunati alle slots machines (che contanto al 100%).

Data l'esperienze del nostro ipotetico giocatore, speriamo abbiate comprelo l'importanza di leggere attentamente le condizioni che regolamentano i bonus. Questo è vero per i casinò microgaming, che dividono il conto in denaro dal conto bonus (quindi la differenza è palese) ed alcuni di essi acconsentono al bonus solo se esplicitamente richiesto (dovrete inserie un codice o coupon all'interno di un form per poterlo ricevere), ma è tanto più indispensabile quando scegliete invece un casinò playtech.

I casinò playtech hanno di norma, una politica di bonus più aggressiva, il bonus è quasi sempre automatico (quindi ve lo troverete "appiccicato" al vostro deposito, per parafrasare una classificazione data da un famosissimo portale sui casinò in italiano) e i requisiti di scommessa sono applicati alla somma tra il bonus ed il denaro depositato.

In questo caso avrete nel vostro bankroll una somma indifferenziata che comprende tanto il vostro deposito quanto il bonus: non aver letto le condizioni di utilizzo del bonus prima di aver effettuato il deposito, può essere davvero controproducente. Magari volevate giocare a quel casinò ma non sapevate che il bonus era automatico (potevate non volerlo), non conoscete le condizioni di "playthrough" e cominciate, come il nostro ipotetico giocatore, a puntare di qua e di la effettuando scommesse che non vi verranno computate.

Esistono per la verità anche bonus decisamente "meno invadenti", per questi vi consigliamo di dare un occhiata al nostro articolo sui "Bonus che non limitano l'incasso" (che si riferisce ad alcune "best practices" di casinò internazionali; ovviamente la situazione dei bonus in Italia come già specificato, è più semplice in quanto è intervenuta la stessa aams a dettare delle linee di condotta).

In conclusione possiamo dire che i bonus sono sicuramente un'opportunità ed un'utile strumento. Come per tuti gli strumenti però bisogna saperli utilizzare, e quindi bisogna conoscerli. Se conoscete le condizioni che regolano un bonus sarà più semplice poter sfruttare al meglio quest'opportunità senza restare delusi.