Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici ed analitici (con l'anonimizzazione degli indirizzi IP); non gestiamo pertanto alcun dato personale. Per maggiori informazioni sull'utilizzo dei Cookies e per personalizzare le tue scelte sulla Privacy (policy aggiornata alla nuova normativa GDPR) clicca su Info, altrimenti solo su OK.

Introduzione al Blackjack: i fondamenti

In questo gioco di carte, ognuno gioca contro il Croupier. Dopo che ogni giocatore ha puntato nell'apposita area corrispondente al posto occupato, due carte scoperte verrano date ad ogni giocatore. Anche il Croupier ricevera due carte, una coperta ed una scoperta.Se le vostre prime due carte sono un Asso ed un dieci o figura, avete "Black­jack" é avrete pagata la vostra puntata in propozione 3 a 2. Non potete perdere ma potreste ottenere una "Parita" (Push) in caso il Croupier abbia anch'egli Blackjack.

Se pensate che il vostro punteggio possa battare quello del Croupier, allora "State" (Stand). Se invece, pensate che non sia sufficente, allora "Chiedete" ulteriori carte, una alla volta. Questo viene chiamato "Hit". Dopo che ogni giocatore ha giocato la propria mano. Il Croupier scopre la catra che era rimasta coperta fin adesso. Se it totale é di 16 o meno, Croupier é obbligato a "chiamare" fino al raggiungimento di un totale di 17 o più.

Se il vostro totale é più vicino al 21 rispetto a quello del Croupier o se "va fuori" (ovvero "sballa"), vincerete un ammontare uguale agli stessi gettoni puntati.

Dividere le coppie: ovvero lo split al Blackjack

roulette

Se le vostre prime due carte formano una coppia, potete dividerle in due mani differenti, ponendo una seconda puntata dello stesso valore dell'originale a fianco della nuova. Una volta che le mani vengono divise e le puntate sistemate, sarà la prima mano ad essere ultimata prima di ricervere ulteriori carte per la seconda mano. La mano divisa, può a sua volta essere divisa ulteriormente , un massimo di tre volte, fino al raggiungimento di quattro mani. Se dividete una coppia di Assi, riceverete solamente una carta per ogni Asso e non sara consentita un'ulteriore divisione. Se la carta ricevuta é un dieci il totale sarà considerato 21 e non Blackjack.

Raddoppiare: ovvero il double al Blackjack

Ad ogni prime due carte, eccetto Blackjack, potrete scelgiere di scommettere un ulteriore puntata di valore non più alto della puntata originale. Quando si raddoppia si riceve solamente una carta. Si può raddoppiare anche dopo aver diviso una coppia, tranne se si tratta di una coppia Assi.

Assicuriamoci: ovvero l'insurance al Blackjack

Se la prima carta del Croupier é un Asso, potete scegliere di scommettere sull'Assicurazione. Puntando l'Assicurazione, scommettete che Croupier realizzerà Blackjack con la seconda carta. La scommessa dell'Assicurazione paga 2 a 1 se il Croupier ha Blackjack e perde nelle altre circostanze. Un giocatore che abbia già Blackjack e voglia assicurarsi, verrà pagato immediatamente con un ammontare uguale all puntata originale, terminando cosi la sua mano.

In conclusione abbiamo imparato il Blackjack? Un pò di pratica

E se ora vuoi mettere in pratica prova a scegliere un casinò con concessione aams e prova il blackjack, magari in versione divertimento!

Semplice no?